Nel giorno della memoria

Nel giorno della memoria mi viene di dire che il titolo “la banalità del male” ci rappresenta perfettamente.

Nel giorno della memoria che cade il 27 hanno cominciato a ricordare il 26 non perché è importante parlarne sempre, ma perché si vuole farlo prima degli altri.

Nel giorno della memoria mi chiedo come si fa a ricordare qualcosa che è accaduto 80 anni fa, quando non ricordiamo nemmeno quello che sta accadendo adesso (Palestina, Siria, Ucraina, emigranti).

Nel giorno della memoria dovremmo essere tutti nonni, quelli che fanno della loro vita il sentiero per il futuro dei loro nipoti.

Nel giorno della memoria non so cosa farò, forse continuerò a guardare il prossimo come me stesso.

Pubblicità

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...